IMG0035.jpg

Leo Amici

mite e dolce nell'amore verso il prossimo

ha messo a disposizione tutto di sé

facendosi carico di ogni altrui bisogno.

 

NOTE BIOGRAFICHE

LA.jpg

Leo Amici

Già da piccolo si distingue per la sua bontà. 

Frequenta la scuola fino alla terza elementare. 

Partecipa alla seconda guerra mondiale arruolato in marina.

È minatore in Francia, operaio nelle ferrovie e commerciante. Compie lunghi viaggi e dovunque la sua bontà lascia tracce indelebili. 

Si sposa con Ivana nella parrocchia del suo paese, dove aveva ricevuto il battesimo, la prima comunione e la cresima.

Negli anni ‘60 e ‘70 è a Civitavecchia. 

Nella sua casa confluiscono persone che, sentendo parlare della sua generosità e del suo altruismo, gli chiedono aiuto. 

Egli corrisponde trasmettendo loro pace, serenità e voglia di vivere. 

Rafforzandone lo spirito, numerosi malati guariscono e giovani – anche tossicodipendenti – con il suo aiuto, vivono liberi e realizzati nella società. 

A chi vuole ripagare in denaro il favore ricevuto, risponde: «Tu sai a chi darlo, quando sei guarito, sei felice e ami il tuo prossimo, tu mi hai ripagato». 

Diventa spontaneo per tutti avvicinarsi a lui e parlare a cuore aperto. Tiene incontri in Italia, ma anche in Europa, Africa, Australia e America corrispondendo ai grandi interrogativi dell’uomo. 

Il suo carisma è nell'amore per il prossimo («non dirmi chi sei stato, dimmi chi sei»), nel rispetto per ogni credo («il primo verbo che rispetto è la libertà»), non chiede così né la tessera di un partito, né l'appartenenza religiosa.

Il suo ultimo impegno è realizzare il progetto umanitario del Lago di Monte Colombo (RN) che comprende la costruzione di un centro per la salute, una casa per anziani, una per bambini abbandonati e spazi per la socializzazione dei giovani.

zambia.jpg

PUBBLICAZIONI

Nel corso degli anni sono stati pubblicati libri, spettacoli ispirati a Leo Amici, al suo carisma, alla sua vita; alcuni suoi scritti, le sue dediche e, in ultimo, la sua biografia Leo, l'uomo senza tempo.

FRASI RACCOLTE DAL SUO PARLARE

“L’uomo deve corrispondere a se stesso senza farsi condizionare dagli altri” 

Fondazione Leo Amici

Lago di Monte Colombo

Via Cenepa 136,

47854 - Montescudo - Monte Colombo

© 2020 - Associazione Dare - C.F.:91005310403  - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy